Antonio Conte durante un’intervista a Singapore ha parlato anche di eventuali acquisti in attacco, facendo il nome di Harry Kane, numero 10 del Tottenham.

L’allenatore del Chelsea ha precisato che se dovesse scegliere un attaccante dalla Premier, sceglierebbe Harry Kane, ma il fatto che il costo del cartellino sia di oltre 100 milioni, non permette l’inizio di una trattativa. Un semplice endorsement da parte di Conte, quindi, senza trattative iniziate, anche perché il Chelsea ha appena acquistato Morata dal Real Madrid. Harry Kane resta indubbiamente uno dei migliori attaccanti della Premier, è andato vicino al titolo con il Tottenham due anni fa e si può considerare una delle poche bandiere del calcio moderno, per il suo attaccamento alla maglia degli Spurs. Al momento il Tottenham non considera l’idea di cessione del calciatore, il quale è anche capitano della squadra.

Rispondi