Neymar sembra sempre più vicino al PSG, grazie alla clausola nel suo contratto che gli permette di liberarsi per 222 milioni di euro.

Alla base di questa trattativa ci sarebbe un’escamotage del PSG per non mettere a bilancio la clausola di Neymar ma poter comunque tesserare il giocatore dalla prossima stagione. La clausola sarà pagata interamente dallo stesso Neymar, il quale riceverà una sponsorizzazione per i Mondiali del 2022 dallo stesso fondo proprietario del PSG per 300 milioni di euro.

Neymar dunque potrà liberarsi, pagando i 222 milioni di euro di clausola al Barcellona, per poi essere tesserato dal PSG. Il Barcellona a quel punto potrebbe puntare la clausola di Griezman, per una cifra intorno i 100 milioni di euro, potendo usare parte della clausola di Neymar. Si profila, dunque, un cambio in due top team europei, bisognerà vedere poi l’Atletico Madrid cosa farà e su quale giocatore punterà per sostituire Griezman.

Rispondi