Sembrerebbe muoversi il calciomercato dell’Inter, dopo gli arrivi di Borja Valero e Skriniar, ora è il momento di Vecino. Dovrebbe essere stato richiesto espressamente da Spalletti, che aveva già individuato il giocatore ai tempi di Roma.

Vecino ha fatto una buona fine di campionato con la Fiorentina, prendendosi il posto da titolare dopo una fase iniziale in cui aveva subito un po’ gli infortuni. Ancora con potenzialità da esprimere, il 25enne uruguaiano può coprire più ruoli nel centrocampo di Spalletti. Può essere utilizzato come centrocampista centrale, o come trequartista, anche se per quel ruolo l’Inter stava pensando a Vidal, dopo che ha ricevuto il no della Roma per Nainggolan (che da Spalletti veniva utilizzato in quella porzione di campo, per pressare alto gli avversari). La trattativa si dovrebbe concludere sulla base di 20-25 milioni di euro, complice anche il fatto il rapporto non idilliaco tra le due società.

Rispondi